Mercoledì 15 Aprile 2009

Atalanta, c'è il toto-allenatore
Scintille Del Neri-Giacobazzi

L'Atalanta ha continuato mercoledì la preparazione in vista del match di domenica (ore 15) allo stadio Comunale contro la Reggina. La buona notizia è che De Ascentis, indisponibile sabato a Napoli per un guaio muscolare, si è allenato con i compagni. Il centrocampista dovrebbe però saltare per precauzione il test amichevole di giovedì 16 (ore 15) a Zingonia contro l'Olginatese, squadra di serie D.

Contro la Reggina Del Neri dovrà dunque rinunciare soltanto a Ferreira Pinto, Cerci e Coppola. Nessun problema per Doni che, dopo aver disputato uno spezzone di partita al San Paolo, è destinato a rientrare da titolare contro i calabresi ultimi della classe. Non dovrebbero esserci molti dubbi sullo schieramento con Doni alle spalle di Floccari (che ha svolto mercoledì allenamento differenziato, ma non è in dubbio), Valdes e Padoin esterni di centrocampo con Cigarini e Guarente interni e la conferma della difesa che si è rivelata invulnerabile a Napoli, peraltro contro un reparto avanzato partenopeo non in grande spolvero. Il modulo sarà il classico 4-4-1-1.

Rinnovo contratto: resta il mistero
Mercoledì scontro diplomatico tra Gigi Del Neri e il direttore generale Cesare Giacobazzi: Un gruppo di allenatori friulani, di tappa a Zingonia per un corso, è stato lasciato fuori, tra il pubblico, durante l'allenamento pomeridiano per disposizione societaria e così si è perso la seduta tattica, considerato che la tribuna è inagibile da tempo. Naturalmente l'allenatore non ha gradito. Scintille non casuali. Tra i due non corre buon sangue e non è escluso che questa evidente frattura possa incidere sul problema del rinnovo del contratto dell'allenatore.

Del Neri, nell'intervista a L'Eco di Bergamo di mercoledì 15, ha ammesso le sue titubanze per "un problema mio personale". Non chiarendo dunque se la firma sul contratto che scade a giugno dipenda dalla cifra dell'ingaggio, dalle strategie di mercato, da ambizioni superiori o da altre motivazioni. Più passano i giorni, più le strade dell'Atalanta e del tecnico sembrano dividersi. Intanto, impazza il toto-allenatore nell'ambito di una serie A che nel 2009/2010 potrebbe vedere una rivoluzione sulle panchine. E i nomi più gettonati per il ruolo di successore di Del Neri sono Giampaolo, Delio Rossi e Beretta. Vedremo se il mistero sarà svelato in settimana.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata