Lunedì 16 Febbraio 2004

Atalanta, contro il Genoa probabile forfait di Zenoni

Qui Atalanta - Sono più le cattive notizie delle buone in vista dell’incontro di domenica col Genoa al Comunale di Bergamo. Innanzitutto Damiano Zenoni dovrà rimandare il rientro alla trasferta di Cagliari, il 29 febbraio. Il capitano deve fare i conti con un’infiammazione al tendine d’Achille, sta migliorando, ma non ha ancora ricominciato a lavorare sul campo. Niente Genoa dunque per Zenoni. Oggi si sono fermati altri tre giocatori: Stefano Lorenzi, rimasto a casa con 38 di febbre; Mohammed Sarr, fermato solo precauzionalmente per un fastidio muscolare; Massimo Taibi, che in allenamento si è procurato un trauma distorsivo alla caviglia destra. Non pare comunque essere nulla di grave. Contro il Genoa ci sarà invece Marcolini.

Qui AlbinoLeffe - Un campanello d’allarme a quattro giorni dalla gara di Firenze contro i viola di Mondonico. A tenere in allerta Gustinetti è Gorini, alle prese con un dolore alla tibia sinistra per una contusione rimediata venerdì sera nel derby. La contusione alla gamba sinistra non sembra mettere in dubbio la presenza del difensore a Firenze, ma se dolore e infiammazione non dovessero rientrare nel giro di un paio di giorni, il suo forfait sarebbe inevitabile. L’altra incognita in casa seriana si chiama Alberto Colombo. Il centrocampista brianzolo è ancora dolorante alla caviglia destra e verosimilmente darà di nuovo forfait a Firenze. A regalare un sorriso al mister dell’AlbinoLeffe ci pensa Riccardo Colombo, ormai recuperato.

(18/02/2004)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags