Venerdì 27 Marzo 2009

Atalanta decimata a Bellinzona
È Bobo Vieri l'osservato speciale

È un'Atalanta decimata quella che sabato 28 marzo (fischio d'inizio alle 14,30) scende in campo a Bellinzona per l'amichevole contro la squadra locale che milita nella serie A svizzera. Per precauzione Del neri lascia a casa i diversi giocatori acciaccati, con la speranza fondata di averli però domenica 5 aprile nella sfida che conta contro la Fiorentina allo stadio di Bergamo.
Tra i sedici convocati per la trasferta elvetica non figurano il portiere Coppola, i difensori Bellini e Garics  (ma per quest'ultimo si sapeva dal momento che si sta curando un ginocchio malandato e rientrerà alla base solo settimana prossima), i centrocampisti Cigarini, Cerci e Defendi, capitan Doni e l'attaccante Plasmati. Spazio quindi ai primavera Colombi (un portiere) Zaza (una punta) e Legrenzi (un centrocampista) in una rosa che si completa con il portiere Consigli, i difensori Capelli, Talamonti, Pellegrino, Peluso e Manfredini, i centrocampisti Valdes, Parravicini, Padoin, Guarente e De Ascentis, gli attaccanti Floccari e Vieri.

L'osservato speciale sarà comunque Bobo Vieri, che nell'amichevole a castelli Calepio ha dato buoni segnali di ripresa anche se la condizione fisica non è al top. L'esame Bellinzona, più probante di quello con il Valcalepio che milita in Eccellenza, darà ulteriori indicazioni all'allenatore sulla forma del bomber, la cui esperienza potrebbe risultare preziosa per il finale di campionato.

Ecco le probabili formazioni.

BELLINZONA (4-4-2): Bucchi; Raso, Mangiarratti, La Rocca, Bernadet; Conti, Mehmeti, Wahab, Hima; Beghetto, Roux. In panchina Gritti, Diarra, Feltescher, Sermeter, Ciarrocchi, Lustrinelli, Kalu. All. Schaellibaum.
ATALANTA (4-4-2): Consigli; Capelli, Talamonti, Pellegrino, Manfredini; Valdes, De Ascentis, Parravicini, Padoin; Floccari, Vieri. In panchina Colombi, Peluso, Guarente, Legrenzi, Zaza. All. Del Neri.

a.benigni

© riproduzione riservata

Tags