Lunedì 20 Settembre 2004

Atalanta in vantaggio nel 1° tempo superata dall’Inter nel finale (2-3)

Seconda sconfitta per l’Atalanta al Comunale «Azzurri d’Italia», dove è stata superata, sia pure di misura, dall’Inter. L’undici di Mandorlini ha complessivamente offerto una buona prestazione ed avrebbe meritato anche il pareggio. C’è il sospetto, infatti, che il gol della vittoria dell’Inter, realizzato da Adriano, abbia avuto origine da un fallo commesso dallo stesso Adriano su Natali, non rilevato dall’arbitro e neppure dal guardalinee. Il bomber nerazzurro ha potuto così scaricare una bordata che Taibi, pur sulla traettoria, non ha però potuto trattenere.

La formazione di Mancini era andata in svantaggio con un gol di Budan nel primo tempo. Un gol - come si dice - di rapina: avventato retropassaggio di Burdisso a Toldo, si è inserito Budan che ha beffato il portiere. Nella ripresa è scesa in campo un’Inter diversa, più organizzata e determinata.

La cronaca

25’ pt - Burdisso sbaglia il retropassaggio per Toldo, Budan ne approffita, dribbla il portiere nerazzurro e segna. - 9’ st - Preciso cross di Van der Mayde dalla destra, dalla parte opposta arriva Stankovic che segna di testa.

34’ st - Recoba prende palla da circa 25 metri, si libera di due avversari con una Veronica e scarica un potente sinistro che sorprende Taibi.

40’ st - Dal limite dell’area Pazzini si fa ribattere dalla difesa il primo tiro ma è bravissimo a riprendere palla e battere Toldo.

42’ st - devastante azione di Adriano sulla destra: il brasiliano forse commette fallo per liberarsi di Natali, e poi il suo sinistro da fuori area è imprendibile per Taibi.

ATALANTA-INTER 2-3

Reti: pt 25’ Budan; st 9’ Stankovic, 34’ Recoba, 39’ Pazzini, 42’ Adriano.

Atalanta (4-3-1-2): Taibi; Rivalta, Gonnella, Natali, Bellini; Mingazzini (36’ st Lazzari), Albertini, Marcolini; Montolivo; Budan (22’ st Pazzini), Pià (22’ st Gautieri). In panchina: Calderoni, Bernardini, Zenoni, Sala. All. Mandorlini.

Inter (4-4-2): Toldo; Cordoba, Burdisso, Materazzi, Favalli; Van der Meyde (38’ st Davids), Stankovic, Cambiasso (30’ st Recoba), Emre; Adriano, Vieri (15’ st Martins). In panchina: Fontana, J.Zanetti, Zè Maria, Cruz. All. Mancini.

Arbitro: Paparesta di Bari.

Note: ammoniti Rivalta e van der Meyde per gioco scorretto. Angoli: 7-3 per l’Inter. Recuperi: 2’ + 4’.

I gol visti da Ilio Manfredotti

Il calendario e la classifica di serie A

(22/09/2004)

l.moretti

© riproduzione riservata

Tags