Atalanta stanca, a Udine solo un pari Un punto per continuare il sogno europeo

Atalanta stanca, a Udine solo un pari
Un punto per continuare il sogno europeo

Si sapeva che a Udine non sarebbe stata una passeggiata. E infatti l’Atalanta ha faticato non poco contro i bianconeri dell’ex Del Neri.

Squalifiche, infortuni e stanchezza hanno inciso in modo determinante sulla prestazione dei nerazzurri, che però hanno aggiunto un altro importante tassello al sogno europeo: solo rimandato, perché per festeggiare già oggi erano necessari tre punti e le contemporanee sconfitte di Inter e Fiorentina. Sfumata la prima condizione, ora si guarda allo scontro diretto contro il Milan. Per i calcoli c’è tempo. A Udine i nerazzurri sono riusciti a passare in vantaggio con un perfetto colpo di testa di Cristante (al terzo gol in mezza stagione, da riserva) alla fine del primo tempo. La gioia è durata poco, perché i padroni di casa sono scesi in campo nella ripresa più convinti. Ci ha pensato Perica a riacciuffare il pari con un’azione insistita in area. Dal gol in poi solo qualche fiammata non determinante.

SECONDO TEMPO

44’ - Acrobazia di Petagna in area, palla alta sopra la traversa.

23’ - Adesso in campo un’Atalanta davvero inedita. Oltre alle assenze iniziali, sono stati sostituiti Gomez e Kurtic.

18’ - Ultimo cambio per l’Atalanta: fuori Gomez, dentro Mounier.

10’ - Fuori Kurtic, dentro il giovane Bastoni.

8’ - Gol dell’Udinese. Miracolo di Berisha su Perica, poi l’attaccante ribadisce in rete di sinistro.

1’ - Dentro D’Alessandro, fuori Raimondi.

PRIMO TEMPO

44’ - Sinistro di Spinazzola dopo una bella combinazione su calcio di punizione: Widmer si immola e devia in angolo.

42’ - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLL DELL’ATALANTA! Cristante sblocca il risultato con un bellissimo colpo di testa servito su calcio d’angolo dal Papu Gomez.

31’ - Destro dal limite di Balic, classe 99’: tiro troppo debole per impensierire Berisha.

20’ - Ancora Petagna in mezza a tre avversari: sinistro deviato in angolo.

12’ - Il Papu Gomez pescato sul filo del fuorigioco, la difesa respinge. Petagna interviene di sinistro, ma Adnan riesce a salvare sulla linea di porta. Ancora rimandato l’appuntamento con il gol per centravanti nerazzurro.

7’ - Zapata prova il destro: Berisha si allunga e manda in angolo. Sul corner successivo De Paul prova a sorprendere l’estremo difensore, ma Berisha si fa trovare pronto.

1’ - Atalanta subito in attacco con il Papu Gomez che prova il sinistro, respinto dalla difesa bianconera.

LE FORMAZIONI

UDINESE - Karnezis; Widmer, Danilo, Felipe, Adnan; De Paul, Balic, Hallfredsson, Jankto; Zapata, Perica

ATALANTA - Berisha Toloi, Caldara Masiello Raimondi Cristante Grassi Spinazzola Kurtić Petagna Gomez


© RIPRODUZIONE RISERVATA