Domenica 16 Settembre 2007

Atalanta indomabile, pari a Firenze

Un’Atalanta che non molla mai porta a casa da Firenze un punto prezioso. I nerazzurri di mister Del Neri vanno sotto due volte e per due volte riescono a recuperare con due prodezze dei loro bomber, Doni e Zampagna. Chiuso il primo tempo in svantaggio, la ripresa è cominciata malissimo: espulso Carrozzieri al 3’ e Atalanta in 10. Ma dopo pochissimo una magia di Doni su punizione pareggia i conti e, quando ormai sembrava buio, dopo il raddoppio viola di Bobo Vieri, ecco un pallonetto da giocoliere di Zampagna: 2-2.
Da segnalare un grande Coppola, che dopo aver subito il primo gol su autorete di Bellini ha davvero chiuso la porta ai viola con interventi spettacolari. Niente ha potuto contro il classico gol dell’ex, Vieri, che di testa ha insaccato il momentaneo vantaggio della Fiorentina. Ma l’Atalanta ha mostrato tutte le sue caratteristiche migliori: squadra quadrata e grintosa, mai doma e con qualche colpo di magia che non guasta mai.

Fiorentina-Atalanta 2-2
Fiorentina (4-3-3): Frey; Ujfalusi, Dainelli, Gamberini, Pasqual (32’ st Balzaretti); Donadel, Liverani, Gobbi (17’ st Kuzmanovic); Semioli, Pazzini, Mutu (13’ st Vieri). A disp. Lupatelli, Potenza, Pazienza, Osvaldo. All. Prandelli.
Atalanta (4-4-1-1): F. Coppola; Rivalta, Talamonti, Carrozzieri, Bellini; Ferreira Pinto (12’ st Padoin), De Ascentis, Tissone (33’ st Floccari), Langella (9’ st Capelli); C. Doni; Zampagna. A disp. Forsyth, Belleri, Guarente, S. Inzaghi. All. Del Neri.
Arbitro: Celi di Campobasso.
Marcatori: 25’ pt aut. Bellini (A), 6’ st Doni (A), 29’ st Vieri (F), 41’ st Zampagna (A)
Note: Espulso al 3’ st Carrozzieri (A) per doppia ammonizione; ammoniti Doni, Dainelli, Pasqual, Langella, Talamonti, Donadel.
Recupero 4’ pt, 4’ st.

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags