Venerdì 19 Dicembre 2008

Atalanta-Juventus Primo tempo ai bianconeri

Momenti di tensione allo stadio di Bergamo prima della partita fra Atalanta e Juventus: le prime informazioni parlano di tafferugli fra opposte tifoserie. È intervenuta la polizia e uno degli ultra è stato fermato. In campo, intanto, l’Atalanta, che ha cominciato con autorità, facendo soffrire la Juventus, ha subito il «ritorno» dei bianconeri, passati in vantaggio alla mezzora con un gol di Del Piero (viziato forse da un fuorigioco di Sissoko, autore del cross poi trasgormato dal capitano juventino). E al 38’ un gran colpo di testa di Legrottaglie (nella foto sopra) ha portato a due i gol juventini.Queste le formazioni in campoATALANTA (4-4-1-1): 31 F. Coppola; 8 Garics, 2 Talamonti, 26 Pellegrino; 5 T. Manfredini; 79 Ferreira Pinto, 17 Guarente, 22 Padoin, 20 Valdes; 72 C. Doni; 33 Floccari. A disp. 1 Consigli,26 Pellegrino, 7 Manzoni, 27 Capelli, 11 Cerci, 89 Marconi, 32 Vieri. All. Del NeriSQUALIFICATI: Bellini, RivaltaINDISPONIBILI: Cigarini, A. D’AgostinoJUVENTUS (4-4-2): 13 Manninger; 4 Mellberg, 33 Legrottaglie, 3 Chiellini, 28 Molinaro; 32 Marchionni, 22 Sissoko, 19 Marchisio, 29 De Ceglie; 8 Amauri, 10 Del Piero. A disp. 12 Chimenti, 21 Grygera, 7 Salihamidzic, 27 Ekdal, 6 C. Zanetti, 20 Giovinco, 35 Esposito. All. RanieriSQUALIFICATI: nessunoINDISPONIBILI: Iaquinta, Nedved, Zebina, Trezeguet, Buffon,Knezevic, Poulsen, Tiago, Camoranesi(21/12/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags