Martedì 06 Settembre 2005

Atalanta, prove generali per diventare squadra leader

Ventola fermo per la botta al viso rimediata domenica scorsa contro il Verona; Taibi ceduto al Torino; Lazzari impegnato con la nazionale Under 21; Bombardini, Marcolini e Rivalta non disponibili per infortunio: senza questi sei giocatori, l’Atalanta è partita per Cesena dove questa sera alle ore 20.30, giocherà il recupero della prima giornata del campionato di serie B.

Per questa trasferta Stefano Colantuono ha convocato 20 giocatori: si tratta dei portieri Calderoni e Consigli (al suo esordio in panchina); dei difensori Adriano, Bellini, Bergamelli, Capelli, Innocenti, Loria e Terra; dei centrocampisti Ariatti, Bernardini, D’Agostino, Manzoni, Migliaccio e Mingazzini; degli attaccanti Budan, Defendi, Filippini, Saudati e Soncin.Dopo l’ultimo allenamento sostenuto a Zingonia, l’impressione è che Colantuono sia intenzionato a schierare la stessa formazione che ha battuto il Verona, con la variante di Adriano al posto di Innocenti. La novità, invece, dovrebbe essere rappresentata dal modulo: il tecnico romano, infatti, dovrebbe optare per un 4-3-3 con il trio d’attacco composto da D’Agostino, Saudati e Soncin.Castori, tecnico del Cesena, in settimana ha provato diversi moduli e alla fine dovrebbe scegliere un 4-4-2 con Bernacci e Papa Waigo in attacco. L’incertezza è dovuta al forfait di Ferreira Pinto (mal di schiena); le alternative sono un centrocampo a rombo con Salvetti trequartista, oppure il 4-5-1 con Piccoli esterno sinistro e la rinuncia a Papa Waigo. Indisponibili, oltre all’ex perugino Ferreira Pinto, anche il giovane terzino sinistro Ferrini e il difensore Ola. La partita Cesena-Atalanta sarà trasmessa in diretta tv da SportItalia; sugli spalti non è previsto invece il pubblico delle grandi occasioni: in un comunicato diramato dai tifosi romagnoli, infatti, è stato preannunciato che verrà lasciata completamente vuota la Curva Mare in segno di protesta per la scelta di giocare alle 15 di sabato. Un ripensamento da parte degli ultras del Cesena potrebbe esserci dopo un esito favorevole della riunione tra sindaci e Lega Calcio in programma domani a Milano.Probabili formazioniCESENA (4-4-2): Turci; Rea, Zaninelli, Ficagna, Morabito; Biserni, Ciaramitaro, Pestrin, Salvetti; Bernacci, Papa Waigo. In panchina: Sarti, Mengoni, Bova, Fattori, Ceccarelli, Piccoli, Chiaretti. All. Gadda-Castori.

ATALANTA(4-3-3): Calderoni; Adriano, Capelli, Loria, Bellini; Migliaccio, Bernardini, Ariatti; D’Agostino, Saudati, Soncin. In panchina Consigli, Terra, Innocenti, Mingazzini, Defendi, Budan, Filippini. All. Colantuono

Arbitro: Preschern di Mestre (Pugiotto-Tonolini, 4° uomo Cammi)Mercoledì 7 settembre si recupera anche Arezzo-Crotone(07/09/2005)

ma.bucarelli

© riproduzione riservata

Tags