Martedì 19 Dicembre 2006

Atalanta sconfitta al 95’ dall’Udinese: 1-2

Un colpo di Di Natale al 95’ ha consentito all’Udinese di battere in casa l’Atalanta.

Dopo che i primi 45 minuti erano scivolati via senza grandi emozioni, i nerazzurri sono passati in vantaggio al 1’ del secondo tempo con Tissone: ma dopo soli cinque minuti De Martino, alla sua prima rete in A, pareggia il conto e fa 1-1.

L’Udinese poi prova anche a vincere con Pinzi che spreca. L’Atalanta ha continuato a premere: De Sanctis riesce a salvare su Donati, poi Bellini sfiora il palo. Ma alla fine Iaquinta riesce a servire Di Natale che non sbaglia, quasi fuori tempo massimo.


Atalanta (4-4-1-1): Calderoni; Rivalta, Carrozzieri (42’ st Adriano), Loria, Bellini; Ariatti (36’ st Bombardini), Bernardini, Donati, Tissone (20’ st Ferreira Pinto); Doni; Zampagna. In panchina Ivan, Defendi, Ventola. All. Colantuono
Udinese (4-3-3): De Sanctis; Zenoni, Coda (42’ st Zapata), Natali, Dossena; Pinzi, Obodo, Eremenko (1’ st De Martino); Barreto, Iaquinta, Di Natale. In panchina Paoletti, Motta, D’Agostino, Gerardi, Tiboni. All. Galeone

Reti: 1’ st Tissone, 7’ st De Martino, 50’ st Di Natale
Arbirtro: Pierpaoli di Firenze 6 (D’Agostini, M. Farina; Santonocito).
Note: spettatori 10 mila circa.
Espulso De Martino al 26’ st per doppia ammonizione.
Ammoniti Bellini, Zampagna, Doni, Natali.
Angoli 2-2, recupero 1’ e 5’.


(20/12/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags