Mercoledì 05 Novembre 2008

Atalanta, Talamonti in dubbio per Firenze

AlbinoLeffe, il ritorno di CoserLeggi le altre notizie dello sportContinua l’emergenza infortuni in casa Atalanta. Dopo Manfredini e Cigarini, il difensore Talamonti, reduce dai problemi all’aduttore, ha subito una contusione alla coscia durante un contrasto nella partitella mattutina. Le speranze di vederlo in campo a Firenze domenica 9 novembre non sono però del tutto svanite. L’ Atalanta giovedì 6 novembre svolgerà la classica amichevole settimanale a Bolgare, contro la locale squadra che milita nel campionato di prima categoria. La partita sarà l’occasione ideale per capire lo stato di forma di Bobo Vieri prima dell’esordio, almeno dalla panchina, contro la sua ex Fiorentina. Nella seduta tattica del pomeriggio Del Neri ha mischiato le carte, utilizzando diverse alternative per rimpiazzare il sicuro assente Manfredini e l’incerta presenza di Talamonti. In caso di forfait del difensore atalantino sono due le soluzioni a fianco di Capelli: Pellegrino o Rivalta, che il mister ha provato in diversi ruoli difensivi; lo stesso Capelli è stato provato anche a destra con Rivalta e Pellegrino centrali.Un illustre vecchia conoscenza del campionato ha oggi fatto visita a Zingonia: l’allenatore Osvaldo Bagnoli, ex allenatore del Verona campione d’Italia 1984 e successivamente dell’Inter di patron Pellegrini. Bagnoli ha salutato Del Neri e la squadra e ha assistito ad entrambe le sedute d’allenamento.(05/11/2008)

s.masper

© riproduzione riservata

Tags