Giovedì 23 Gennaio 2003

Atalanta, vittoria fondamentale Capolavori di Dabo e Pinardi: 0-2

Con una grande prestazione di carattere l’Atalanta espugna Modena in una partita fondamentale per la salvezza e vince la sua prima gara fuori casa. L’ubriacante slalom di Alex Pinardi all’85’ ha bissato la rasoiata al volo dal limite dell’area di Dabo (foto) vincente del primo tempo.

Impegnati nell’anticipo della prima giornata di ritorno di Serie A, i nerazzurri avevano cominciato la gara in difesa. I canarini erano partiti lanciati e già all’11’ Taibi aveva compiuto una grande parata di piede su Fabbrini. Distrazione muscolare per Pià, costretto a uscire già al 13’. Al suo posto Alex Pinardi che dopo uno slalom ha impegnato Ballotta al 33’. Poi tre minuti dopo ancora Pinardi centra e Rossini viene anticipato di un soffio. Era il giusto prologo per il vantaggio atalantino: Dabo lasciava partire un secco rasoterra dal limite che si infilava alla sinistra di Ballotta (34’).

Nella ripresa Sculli sostituisce Albino e la pressione del Modena cresce: al 52’ coglie un clamoroso palo con Milanetto su calcio di punizione dal limite. Taibi anticipa poi di un soffio Sculli e al 17’ su cross di Zenoni imperioso colpo di testa di Rossini che coglie a sua volta il palo. Immediato rovesciamento di fronte e un Natali in ottima giornata salva in angolo su Kamara ripetutamente pericoloso in area nerazzurra. Entra anche Vignaroli, con De Biasi che prova un attacco a 4 punte e Kamara che calcia alle stelle un’altra occasione propizia (76’). Al 79’ è proprio Vignaroli a calciare ancora sopra la traversa da posizione favorevole. L’Atalanta cerca di scuotersi, portando più avanti il baricentro del gioco: ci riesce con un’azione solitaria di Pinardi che si libera di due difensori modenesi e batte Ballotta per il definitivo 0-2.

Tra i migliori nerazzurri sicuramente Dabo, Natali, Pinardi e capitan Zauri.

Il tabellino

Modena (3-5-2): Ballotta; Mayer ( 75’ Vignaroli), Cevoli, Pavan; Balestri, Colucci, Milanetto, Albino (46’ Sculli), Mauri; Fabbrini, Kamara. In panchina: Zancopé, Ungari, Campedelli, Scoponi, Ponzo, De Luc). All. De Biasi.

Atalanta (4-4-2): Taibi; Siviglia, Natali, Sala, Zauri; Zenoni, Berretta, Dabò, Doni; Rossini, Inacio Pià (14’ Pinardi). In panchina: Calderoni, Carrera, Foglio, Tramezzani, Gautieri, Bianchi. All. Vavassori.

Marcatori: 34’ pt Dabo, 40 st Pinardi.

Arbitro: Rosetti di Torino.

Note: ammoniti Mayer, Pavan, Pinardi, Siviglia e Zenoni.

(25/1/03)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags