Domenica 08 Giugno 2008

Atletica allievi, weekendall’insegna della vittoria

Ancora una volta a livello allievi, Bergamo s’è dimostrata nettamente la più forte in Italia. I societari di questo weekend a Cinisello Balsamo lo hanno confermato in modo inequivocabile. L’Atletica Bergamo 59 Creberg con la squadra maschile ha bissato lo scudetto dell’anno scorso, raggiungendo quota sei complessivamente negli ultimi dieci anni, aggiungendo lo splendido corollario del terzo posto con le donne, mentre l’Estrada-Italgest pur’essa ha bissato quello del 2007, agganciando quota tre complessivamente. Nella seconda giornata i ragazzi di Dante Acerbis hanno conquistato un’eccellente vittoria col marciatore Gabbiadini (22’54"70) e la 4x400 (Crotti, Marino, Lanfranchi e Ravasio) in 3’24"12, due 2° posti con Ravasio nei 200 (22"32) e Roda nei 3000 (8’58"17), due 4° con Bottacini nell’alto (1,88) e Ciccarella nel peso (13,50) e punti pesantissimi hanno concretizzato anche Tasca, Fidanza, Cirelli, Miloni. Ma la grande sorpresa è il bronzo delle ragazze in giallorosso capitanate da Isabella Cornelli, vittoriosa negli 800 in 2’16"03 , Federica Curiazzi nella marcia (24’47"80) e Chiara Rota, 2° nell’asta (3,40), supportate dai punti pesanti anche di Silvia Sgherzi, Trovesi, Pesenti, Canavesi, Bonfanti e Coria. Insomma per l’ennesima volta un grande trionfo.(08/06/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags