Venerdì 16 Settembre 2005

Atletica: poker d’oro orobico al Grand Prix Giovanile d’Italia

Quattro podi bergamaschi alla terza edizione del Gran Prix Meetings Giovanili d’Italia, la massima manifestazione di atletica giovanile nazionale che domenica scorsa ha vissuto la finale a Massa Carrara ed ha emesso i verdetti conclusivi di un circuito composto da ben 13 tappe in varie città italiane nei vari settori delle specialità. E proprio in quattro specialità gli atleti bergamaschi hanno conquistato il primo posto: tre sono nomi noti della categoria Cadetti, il quarto negli Allievi. In campo maschile, Lorenzo Caccavelli dell’Olimpia-Agnelli è stato il vero dominatore dei salti in elevazione ed è riuscito a vincere anche a Massa l’alto con 1,82; nei lanci, successo pieno di Daniele Bianchetti dell’Atletica Capriolese col risultato di 39,07 nel disco. Tra le donne, eccellente oro per Isabella Malara dell’Estrada nella velocità, seguita al terzo posto da Stefania Petenzi dell’Easy-Speed. La quarta vittoria finale è andata a Matteo Pedrana del Pool Società Valle Seriana, che ha dominato il mezzofondo Allievi.

(16/09/2005)

l.moretti

© riproduzione riservata

Tags