Domenica 09 Maggio 2004

Azzurre, riscatto con Cina Tapei ora sono attese dalla Russia

Torna il sorriso in casa Italia grazie alla facile affermazione su Cina Taipei (3-0). È la terza di questo Torneo Intercontinentale di Qualificazione Olimpica femminile, che si sta svolgendo a Tokio, cosa che consente attualmente alle azzurre di occupare il quarto posto della graduatoria, l’ultimo valido per raggiungere Atene. Domani (all’alba

italiana) la gara con la Russia, importante per testare il reale valore della squadra di Bonitta in questo momento. Un successo, oltre che al prestigio, potrebbe regalare la quasi certezza della qualificazione, anche prima

dell’ultima gara con la Tailandia che stando alle indicazioni mostrate dal campo potrebbe essere quella decisiva.

Le azzurre - efficace la prestazione di Francesca Piccinini, 12 punti - non hanno trovato grandi difficoltà per avere ragione di un’avversaria di levatura inferiore, generosa in fase difensiva, ma molto fallosa e con poche risorse in attacco. È servita meno di un’ora a Leggeri e compagne per chiudere la pratica: 25-15, 25-19, 25-16.

(14/05/2004)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags