Sabato 04 Aprile 2009

Basket, Intertrasport-Cremona
Vincere per il 2° posto o il primato

Nell'ultimo atto della stagione regolare della serie A dilettanti l'Intertrasport riceve domenica 5 aprile al PalaFacchetti il Cremona (ore 18). Al team orobico servono i due punti in palio per blindare quanto meno il secondo posto. Dovesse, però, perdere la capolista e pari classifica Forlì (impegnata a Jesolo) per Gamba e compagni si spianerebbe di colpo la strada per un arrivo in vetta al fotofinish. Da qui la massima concentrazione del team orobico nella sfida con i cugini cremonesi collocati nella bassa graduatoria.

Pronostici, dunque, nettamente a favore dei trevigliesi, anche se vale sempre il motto «fidarsi è bene, non fidarsi è meglio». Nella partita di andata a prevalere in trasferta fu l'Intertrasport, protagonista, nei 40 minuti di gioco di una prestazione superlativa sotto ogni aspetto.  E' il caso di ricordare che la compagine di coach Lino Frattin è reduce dalla brillante vittoria nell'anticipo di settimana scorsa sul difficile parquet di Omegna che si giocava, per di più, la quarta piazza finale.

L' Intertrasport affronterà Cremona con i dieci titolari. Al via dovrebbero presentarsi Reati, Rossi, Guarino, Gamba e Raschi mentre inizieranno dalla panchina Zanella, Demartini, Da Ros, Planezio e Milani. L'unico giocatore non al 100% è Da Ros, influenzato. Se le cose si dovessero mettere al meglio sin dalle prime battute è ipotizzabile che Frattin conceda ai giovani Da Ros, Planezio e Milani minutaggi di gran lunga maggiori del solito.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata