Martedì 23 Dicembre 2008

Basket orobico, bilancio positivo

Bilancio decisamente positivo per il basket orobico, fermo per le festività natalizie. Nell’ex serie B d’eccellenza l’Intertrasport può brindare alla piazza d’onore staccata dalla capolista Forlì di due sole lunghezze; in C anche la Scame ha di che gioire per il secondo posto in graduatoria. Dopo 12 giornate di regular season il team trevigliese sembra aver trovato, a tutti gli effettti, una condizione ideale per puntare in alto anche quando le sfide in calendario, a fine aprile, determineranno il salto di categoria. E, come risaputo, l’obiettivo della società è di puntare decisamente alla promozione in Legadue. Del resto coach Lino Frattin ha a disposizione un parco giocatori, pressochè, intercambiabile. A confermarlo, senza mezzi termini, le vittorie nelle ultime due giornate del torneo (blitz a Fidenza e domenica scorsa tra le mura amiche) ottenute con uno scarto a doppia cifra. Insomma se tanto mi dà tanto, alla ripresa del campionato dovremmo applaudire sempre più una squadra che a detta del suo allenatore dovrebbe essere in grado di raggiungere un rendimento ancor più superiore. Non da meno sta viaggiando la Scame ma con una sostanziale differenza rispetto ai "cugini": il quintetto cittadino era partito quest’ anno per disputare un torneo in tutta tranquillità, senza cioè alcun sogno di gloria. Invece eccolo qui nei quartieri alti e con palpabili prospettive di non mollare per nessuna ragione al mondo. Il segreto di un percorso tanto brillante quanto inatteso? Di sicuro la bontà del gruppo e dello staff tecnico, intesa nel più ampio senso del termine.(23/12/2008) 

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags