Lunedì 11 Agosto 2008

Brembilla 11°, manca la finale nei 200 a stile libero

Emiliano Brembilla non ce l’ha fatta: il nuotatore bergamasco non è riuscito a qualificarsi per la finale dei 200 stile libero maschili alle Olimpiadi di Pechino. L’azzurro ha chiuso la seconda batteria al quarto posto con il tempo di 1’47"70, l’undicesimo crono assoluto. In finale con il miglior tempo è entrato lo statunitense Peter Vanderkaay in 1’45"76, vittorioso nella seconda semifinale. Michael Phelps è entrato in finale solo con il quarto tempo (1’46"28). Per Emiliano Brembilla l’ostacolo più grosso è stato nuotare di mattina. «Il nostro problema è il mattino, non è semplice fare le gare forti la mattina. Comunque sono soddisfatto del tempo, anche se ieri stavo meglio, ero più sciolto». «Nella terza vasca li vedevo vicini, ma ero troppo rigido. Almeno ho dato buoni segnali per la staffetta». (11/08/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata