«Ilicic si deve dare una grande mossa» Su «L’Eco» l’intervista a Gasperini

«Ilicic si deve dare una grande mossa»
Su «L’Eco» l’intervista a Gasperini

Siamo alla tradizionale intervista della sosta per parlare di calcio, di gol che non arrivano, di Europa. E, soprattutto della classifica.

Anzi, con Gian Piero Gasperini è comodo partire proprio da lì: mister, guardando la classifica le vien da dire che... «È brutta, è molto brutta – dice l’allenatore dell’Atalanta –. Soprattutto perché otto partite non sono poche. Ma ne prendo atto e guardo avanti, mi piace essere pratico». E il mister aggiunge: «Il gruppo è parso sottotono in due gare, con Cagliari e Spal, ma alle altre sei partite ho poco da dire. La squadra ha sempre fatto più dei rivali, proponendo buone prestazioni, a volte ottime».

Il suo metro di giudizio?«Abbiamo sempre tenuto bene il campo, costruito più degli avversari e concesso poco. Questo però non mi lascia tranquillo: significa che non ci sono tanti margini di miglioramento. Dovremo lavorare sui particolari e andare avanti col gioco».


Leggi l’intervista integrale acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 12 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA