Calcio provinciale, Clusone prima regina Ecco i top e flop del weekend orobico

Calcio provinciale, Clusone prima regina
Ecco i top e flop del weekend orobico

C’è già chi festeggia. Siamo ancora a metà marzo ma abbiamo la prima regina del calcio provinciale. Il Clusone ha già vinto il girone B dii Terza categoria e festeggia il ritorno nella serie superiore.

In Eccellenza il Brusaporto fa un passo avanti verso la D, battendo il San Lazzaro (2-0) e allungando a 6 punti a 5 dal termine sulla Vertovese. Ecco in sintesi i top e i flop del calcio bergamasco.

SERIE D: Brutto momento per il Ciserano, sempre nei bassifondi della classifica dopo il tonfo casalingo nel derby con il Pontisola (3-0): mister Porrini dopo la partita si è dimesso in casa rossoblù. Buon pari dello Scanzorosciate in casa contro il Sondrio (1-1), mentre il Caravaggio centra 3 punti che lo mettono al sicuro nel derby contro il Villa Valle (2-1).

ECCELLENZA:

+ SOGNO SALVEZZA: Vittoria preziosa per il Mapello in casa del Brugherio (3-1), tre punti per il sorpasso che vale il terzultimo posto sull’Arcellasco

- AHI CASAZZA: Altra sconfitta per i ragazzi di mister Sana, in casa contro la Governoelse (2-1), ed ora il penultimo posto è realtà.

PROMOZIONE:

+ VERSO L’ECCELLENZA: Gran colpo Trevigliese, che batte il Real Melegnano (1-0) in trasferta e allunga a +4 sul Sant’Angelo e + 9 sul Basso Pavese.

-OCCASIONE PERSA: Nonostante la superiorità numerica la Pradalunghese non sfonda con il Bergamo Longuelo (0-0), e rimane in zona playout.

PRIMA CATEGORIA:

+ RAPACE VERSO I PLAYOFF: La Falco di Albino piega la Cividatese (2-1) grazie ad una doppietta di Cortinovis, il secondo con un rigore al 91’ e sogna gli spareggi promozione.

- ATTENTO MONVICO: Lotta aperta in zona playout. I ragazzi di Baldi, dopo il ko con l’Oratorio Calvenzano (2-0), devono guardarsi le spalle da Nuova Selvino e Or. Stezzano.

SECONDA CATEGORIA:

+ VILLA VOLA: Un gol di Camilli regala un successo prezioso al Villa d’Ogna, ora 1° con 6 punti a 5 dal termine sulla Tribulina Gavarno.

- SALVEZZA A RISCHIO: Il Locate viene battuto nettamente tra le mura amiche dal Berbenno (4-0) e ora è quartultimo e a rischio playout.


© RIPRODUZIONE RISERVATA