Sabato 15 Marzo 2003

Champions League: italiane out Foppa battuta dall’Urallochka 3-1

Giornata no per la pallavolo femminile italiana. Brutta sconfitta per la Foppa, battuta 3-1 nella semifinale a Pila, in Polonia, dove si disputava la finale a quattro della manifestazione che assegna il titolo di campione d’Europa. Le rossoazzurre sono state affondate dalle russe dell’Urallochka, l’ex squadra della schiacciatrice Kilic. Il risultato finale è stato Urallochka 3 - Foppa 1, con questi parziali: 25-11; 25-15; 24-26; 25-19. Nell’altra partita Modena è stata sconfitta (2-3) dal Cannes, squadra detentrice del titolo. Domani pomeriggio le finali: di fronte Foppa e Modena per il 3° e 4° posto.

«Non soltanto - ha commentato amaramente l’allenatore della Foppapedretti - abbiamo perso: non abbiamo giocato. Probabilmente siamo andati in campo sotto il peso di una tensione eccessiva, sta di fatto che abbiamo commesso tantissimi errori, persino nel set che abbiamo vinto. Abbiamo sbagliato soprattutto in attacco, fallendo anche le schiacciate non forzate. E poi i muri: la Gamova è sempre passata, l’avete visto tutti: non soltanto perché è forte, ma anche perché le è stato lasciato fare tutto».

La Foppapedretti (nella fotografia la delusione delle giocatrici al termine del match) che andava all’assalto in questo weekend del titolo di regina d’Europa dovrà disputare domani la finale per il terzo e quarto posto.

Le francesi del Cannes sono le detentrici del titolo

Il programma della Final Four

Finali

domenica 16:

- 3°-4° posto ore 13 (differita Rai Sport Sat mercoledì 19 marzo ore 17.35);

- 1°-2° posto ore 16 (differita Rai Sport Sat ore 20.15)

(15/03/2003)

Servizi, interviste e fotografie su L’Eco di Bergamo del 16 marzo 2003

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags