Sabato 26 Agosto 2006

Ciclismo, Braggion vince a Vertova

Fabrizio Braggion, 17 enne milanese, nome illustre del ciclismo lombardo, ha vinto la prima delle due prove dell’internazionale juniores di Vertova. In pista è titolare del campionato europeo all’americana e nella medesima specialità si è guadagnato la medaglia di bronzo al mondiale. Ora, su strada, ha centrato la terza vittoria dopo Busto Arsizio e Castano Primo. Nella scia un altro talento dello sprint ovvero Giorgio Brambilla e il nazionale russo Dmitry Sokolov, leader europeo della cronometro individuale.

Per quanto riguarda i bergamaschi, dal punto di vista del risultato sono da segnalare i due Locatelli, soprattutto Paolo (For 3) che si è piazzato sesto mentre Luca (Dielle) ha concluso il 11.a posizione davanti al compagno di scuderia Nizzolo, a Palini, al siciliano Paolo Sipala che va confermandosi punto di riferimento del Team Giorgi. Daniele Ratto (Dielle)

ORDINE D’ARRIVO: 1. Fabrizio BRAGGION (Pedale Castanese, Mi) km. 77 in 1h 47’ 26" media 43,003; 2. Giorgio Brambilla (Biassono, Mi); 3. Dmitry Sokolov (Naz.Russia); 4. Jan Dostal (Rep.Ceca); 5. Stefano Gussago (Capriolo, Bs); 6. Mario Marciante (Mozzatese, Co); 7. Paolo Locatelli (For 3 Milram); 8.Alberto Cecchin (Giorgione, Tv); 9. Mirko Nennetti (Borgonuovo, Ar); 10. Nicola Danesi (Capriolo, Bs).

(26/08/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags