Lunedì 27 Dicembre 2004

Ciclismo, nel 2005 saranno 14 i professionisti bergamaschi

Sono 14 i professionisti bergamaschi del ciclismo che potremo seguire nella prossima stagione agonistica e tre di loro, Bonfanti, Ghisalberti e Serpellini junior, sono debuttanti. Il gruppetto orobico è rappresentato da Wladimir Belli, Cristian Bonfanti, Alessandro Cortinovis, Sergio Ghisalberti, Paolo Valoti, Alessandro Vanotti (Domina Vacanze), Giosuè Bonomi, Eddy Mazzoleni (Lampre-Caffita), Giuseppe Guerini (T Mobile), Marco Milesi (Liquigas-Bianchi), Marco Pinotti (Saunier Duval), Marco Serpellini (Gerolsteiner), Mario Serpellini (Monex) e Paolo Savoldelli (Discovery Channel).

A questi si aggiungono sei bergamaschi di adozione: Mirko Celestino, l’uzbeko Rafael Nuritdinov, Ivan Quaranta (Domina Vacanze), Salvatore Commesso (Lampre-Caffita), Paolo Tiralongo (Panaria), e Gian Matteo Fagnini (Naturino-Sapori di mare).

Rispetto all’anno scorso, quattro atleti di casa nostra si trovano senza squadra, per giunta con pochissime possibilità di sistemazione. È vero che, nonostante l’anno nuovo bussi alla porta e l’assetto della squadre dovrebbe ormai essere definitivo, due o tre compagini sono ancora in fase di allestimento, ma spazio per Matteo Carrara, Mario Manzoni, Renzo Mazzoleni e Mauro Zinetti, i quattro appiedati, pare proprio non ce ne sia.

(27/12/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags