Lunedì 27 Ottobre 2008

Cigarini fermo un mese e mezzo

Brutta notizia per l’Atalanta: Luca Cigarini starà fermo per un mese e mezzo. Lo ha reso noto la società nerazzurra in un comunicato sul suo sito Internet: il calciatore nerazzurro lunedì 27 ottobre è stato sottoposto a risonanza magnetica, che ha evidenziato una lesione del legamento collaterale interno del ginocchio destro. Tra quindici giorni è in programma una nuova risonanza.  Cigarini si era infortunato mentre contrastava Pato in maniera fallosa: l’arbitro Farina lo aveva ammonito mentre usciva in barella.Senza Cigarini, il centrocampo dell’Atalanta si ritrova con gli uomini contati. La coppia titolare diventa quella formata da De Ascentis e Guarente, ma Del Neri dovrà studiare altre alternative, visti i numerosi cartellini ricevuti da entrambi. Crescono dunque le quotazioni di Bonaventura, tornato a giocare con la Primavera dopo una serie di problemi fisici. Il talentuoso centrocampista marchigiano sta recuperando la miglior condizione e sembra ormai vicino al cento per cento. Altrimenti Del Neri sarà costretto a spostare al centro Padoin. Un altro centrale sarebbe Costinha, ma il portoghese è di fatto fuori rosa. Nel frattempo la squadra ha ripreso ad allenarsi. Massaggi e terapie per chi aveva giocato col Milan, partitella per gli altri. I nerazzurri si alleneranno nuovamente martedì 28 ottobre a Zingonia, poi nel pomeriggio partenza per Torino. Mercoledì mattina, rifinitura in vista dell’incontro serale col Toro.(27/10/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags