Martedì 31 Marzo 2009

Cigarini, Manfredini e Guarente
squalificati per un turno

Sono sedici i calciatori squalificati per un turno dal giudice sportivo della Lega calcio in merito alla ventinovesima giornata del campionato di Serie A.

Si tratta di Luca Cigarini, Thomas Manfredini e Tiberio Guarente (Atalanta), Mattia Cassani e Cesare Bovo (Palermo), Alexis Sanchez e Maurizio Domizzi (Udinese), Antonio Barillà e Carlos Valdez (Reggina), Manuele Blasi (Napoli), Alessandro Gamberini (Fiorentina), Pablo Ledesma e Jorge Martinez (Catania), Pablo Osvaldo (Bologna), Marco Pisano (Torino) e Marco Rossi (Genoa).

Squalificato per una giornata anche Luigi De Canio, l'allenatore del Lecce. Inibito infine fino al 15 aprile il direttore generale dell'Udinese, Pietro Leonardi.

In serie B, il giudice sportivo ha squalificato per un turno Cardinale (Salernitana), Camillucci (Ancona), Corvia (Empoli), Giallombardo (Ascoli), Gorini (Cittadella), Madonna (Albinoleffe), Miglionico (Livorno), Pagano (Rimini) e Sansovini (Grosseto). I giocatori diffidati sono Garofalo, Freddi e Consonni (Grosseto), Gissi (Treviso), Pestrin (Salernitana), Caracciolo (Brescia), Balestri (Mantova), Bergvold (Livorno), Bonucci (Pisa), Caputo (Bari), Cipriani (Rimini) e Troest (Parma). Ammenda di 750 euro per Oliveira (Cittadella), di 500 euro per D'Antoni (Frosinone). Diffida per il preparatore atletico del Parma Diamante. Queste le ammende per le società: 6.000 euro al Piacenza, 2.000 euro al Rimini e alla Triestina.

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags