Sabato 05 Luglio 2008

Cigarini rifiuta il trasferimento all’Atalanta

Cigarini firma per l’Atalanta. Anzi no, Cigarini rifiuta il trasferimento a Bergamo. Luca Cigarini sta diventando uno dei grandi misteri di questo calciomercato. Il centrocampista del Parma, classe 1986, sarebbe stato promesso dal presidente Ghirardi all’Atalanta con la formula della comproprietà, ma il diretto interessato - secondo Sport Mediaset e altri siti internet - avrebbe detto no alla squadra nerazzurra. Il gioiello dell’Under 21 sarebbe stato informato, infatti, solo in queste ore mentre era in vacanza a Formentera. Cigarini ambisce, per sua stessa ammissione, ad altri palcoscenici. Il nome del gialloblu fin dal mercato di gennaio è stato più volte abbinato alla Juventus e all’Inter. Con la retrocessione del Parma in serie B, altri club si sono fatti avanti, come il Genoa e da poche ore anche la Fiorentina.Un interessamento forte nei suoi confronti lo ha espresso il Napoli, ma anche dall’estero si sono susseguiti corteggiamenti importanti. In particolare dalla Spagna, dove prima il Villarreal, poi l’Atletico Madrid hanno tentato di far espatriare il gioiellino azzurro, offrendo 10 milioni al Parma. Il prezzo del suo cartellino è fissato ora sui 12 milioni. Con 6 milioni l’Atalanta si aggiudicherebbe la metà del gialloblu. Ora si attende una risposta decisiva del calciatore, ma anche i grandi club italiani non staranno a guardare.(05/07/2008)

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags