Martedì 24 Ottobre 2006

Colpaccio dell’AlbinoLeffe a Verona Un gol di Bonazzi regala i tre punti

Colpaccio dell’AlbinoLeffe a Verona: una zampata del vecchietto d’oro Bonazzi firma la vittoria esterna degli uomini di Mondonico che tornano a casa con tre preziosi punti in più in classifica. E ora, a quota 11, il Napoli, in arrivo sabato al Comunale, fa un po’ meno paura. Il gol di Bonazzi è arrivato con una bellissima girata di sinistro, al 40’ del secondo tempo. Un minuto prima l’arbitro aveva annullato una rete al Verona.
Mondonico ha riproposto l’annunciato 4-5-1, con il ritrovato Santos al centro della difesa in tandem con Dal Canto, Del Prato regista arretrato, Rabito esterno di sinistra con licenza di appoggiare la boa Joelson. L’AlbinoLeffe comincia stentando ed entra in partita solo dopo 20’. Il primo tempo chiude 0-0.
In avvio di ripresa i nostri provano a fare la partita. Mondonico forza la mano e si gioca la carta Bonazzi per Belingheri passando al 4-4-1-1, prima di spedire in campo anche Cristiano per Rabito. Poi Mondonico deve rivoluzionare ancora la squadra perché Colombo finisce ko dopo un intervento maldestro: dentro Previtali a centrocampo, Gori terzino destro, Garlini centrale di difesa accanto a Santos con Dal Canto a sinistra.
Il Verona cerca di vincere. Trova il gol, ma l’arbitro Lena annulla. E subito dopo è invece Bonazzi a colpire: vittoria e tre punti.

VERONA - ALBINOLEFFE 0-1
RETE: 40’ st Bonazzi.
VERONA (4-3-3): Pegolo; Pedrelli, Perticone, Turati, Teodorani; Pulzetti, Mazzola (31’ st Guarente), Italiano; Iunco (26’ st Da Silva), Nieto, Cossu (25’ pt Cutolo). In panchina: Vanstrattan, Sibilano, Mancinelli, Foderaro. All. Ficcadenti.
ALBINOLEFFE (4-5-1): Acerbis; Colombo (38’ st Previtali), Dal Canto, Santos, Garlini; Gori, Belingheri (17’ st Bonazzi), Del Prato, Poloni, Rabito (30’ st Cristiano); Joelson. In panchina: Marchetti, Caremi, Cellini, Pesenti. All. Mondonico.
ARBITRO: Lena di Ciampino (Italiani, Bernardoni; De Toni).
NOTE: ammoniti Iunco, Bonazzi, Rabito, Garlini; angoli 2-1; recupero 1’+4’.

(24/10/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags