Conti, l’infortunio, la nuova operazione «Finchè avrai fiato, non smettere di lottare»

Conti, l’infortunio, la nuova operazione
«Finchè avrai fiato, non smettere di lottare»

L’ex atalantino sui social dimostra tutta la sua grinta e lancia un messaggio a non mollare nonostante la sfortuna si sia accanita contro di lui e il suo ginocchio.

L’ennesima operazione al ginocchio per Andrea Conti, l’ex atalantino, ora al Milan lo scorso 6 aprile si è sottoposto nuovamente a un’operazione al ginocchio. Ma il ragazzo è forte e dimostra di crederci sempre e di lottare al di là della sfortuna. Dopo aver pubblicato la foto sul letto dell’ospedale dopo l’operazione con la frase: «Sorridere sempre nonostante tutto, perché la felicità più grande non sta nel non cadere mai ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta...solo così si è dei vincenti!».

SORRIDERE sempre nonostante tutto, perché la felicità più grande non sta nel non cadere mai ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta...solo così si è dei vincenti! #iononmollomai

Un post condiviso da Andrea Conti (@contiandrea12) in data:

Sulle storie di Instagram ora ha postato una frase che dimostra la sua forza di volontà: «Ti troverai da solo ad affrontare la paura più grande. La paura di non poter più giocare a calcio. Ti fermerai a ripensare alle emozioni che hai saputo regalarti con fatica e sudore. Per tutti i centimetri di campo conquistati combattendo, per i graffi insanguinati sulle gambe, per le ginocchia saltate e i legamenti lacerati. per tutto questo, finchè avrai fiato, non smettere di lottare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA