Mercoledì 10 Settembre 2008

Coppola verso Bologna«Dobbiamo dare continuitàai nostri risultati»

Domenica Ferdinando Coppola torna a Bologna e dopo otto anni non ha dimenticato quel 5-1 che a 22 anni gli poteva taglaire le gambe. «Non ho rivincite da prendermi - commenta -, ma per cancellare quell’episodio non mi sono bastati tutti questi anni. La gente ancora oggi si ricorda di quel match, io invece me la sono lasciata alle spalle». A quei tempi la sua squadra era il Napoli e la partita in questione è quella di otto anni fa contro il Bologna. Ora Ferdinando Coppola è titolare nell’Atalanta, è un portiere stimato e affidabile. Il passato non lo ha però dimenticato ma ha saputo superarlo: «L’importante è dare continuità ai nostri risultati - e parla del prossimo match -. Ci aspetta una partita molto impegnativa. Troveremo un Bologna euforico e caricato dalla vittoria sul Milan».(10/09/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata

Tags