Corner sta muovendo i primi passi È pronta la pagina per registrarsi

Corner sta muovendo i primi passi
È pronta la pagina per registrarsi

All’indirizzo corner.ecodibergamo.it è già possibile iscriversi alla newsletter gratuita. A breve i prezzi (popolarissimi) e il gruppo Facebook, con dirette con i giornalisti.

Non ci sono i pensionati che guardano i lavori, ma nel «cantiere» di Corner si va avanti a pieno regime, e la prossima settimana la nuova sezione del sito de L’Eco di Bergamo, dedicata all’Atalanta, sarà online. La data di «accensione» non è ancora definitiva, ma quel che è certo è che ci saremo e, come potete vedere dalla foto che pubblichiamo qui a fianco, il sito è pronto, con articoli che stiamo preparando in una versione non pubblica del sito: sono articoli che resteranno visibili gratuitamente, mentre dalla messa online il sito sarà a pagamento, tranne gli articoli che a rotazione lasceremo leggibili.

Come registrarsi

Intanto, è pronta la pagina per registrarsi gratuitamente agli aggiornamenti prossimi di Corner. Per sapere la data di pubblicazione, per conoscere i dettagli dei costi (che saranno «popolarissimi» e che renderemo noti a breve), per essere sempre al passo con tutte le novità di Corner, basta andare su corner.ecodibergamo.it, compilare i campi richiesti e così entrare nella comunità dei lettori. Se invece siete già «loggati» sul sito de L’Eco, basterà confermare la volontà di ricevere la newsletter di Corner. Questo consentirà di poter leggere gli articoli che saranno pubblicati gratuitamente, ma per i quali, appunto, sarà necessaria almeno la registrazione come già avviene per alcuni contenuti di ecodibergamo.it.

I nostri contenuti

Ricordiamo che Corner avrà contenuti completamente nuovi. La match analysis di Gianluca Besana (qui sotto ne avete un piccolo esempio, ma sul sito, senza limiti di spazio, proporremo testi molto più analitici, con grande varietà di infografiche e tabelle che aiuteranno a «studiare» le partite e a capirle di più), la rubrica di Glenn Stromberg, che sarà una sorta di «inviato» di Corner sui campi europei; la sezione «colpi di tacco», con articoli di «lettura» curati da Dino Nikpalj, Stefano Corsi e autori che si alterneranno con storie di calcio, racconti e «interviste impossibili» (per l’esordio, come si vede qui a lato, abbiamo «intervistato» il campionato).

E poi le «diagonali» e le pagelle di Pietro Serina, il meglio dei social curato da Matteo de Sanctis, la «macchina del tempo» curata da Isaia Invernizzi, che ogni settimana andrà indietro nel tempo per raccontare cosa ha vissuto l’Atalanta in quei giorni, proponendo anche le pagine storiche de L’Eco di Bergamo, filmati d’epoca davvero affascinanti e, quando possibile, spezzoni delle vecchie e mitiche radiocronache di Elio Corbani. Con la sua voce e la sua passione sarà davvero un viaggio nel tempo.

Il museo e il gruppo Facebook

La comunità dei lettori avrà tanto spazio su Corner. Da un lato, sul sito, ci sarà il «museo virtuale»: ognuno potrà mandare a corner@ecodibergamo.it le foto dei suoi cimeli del cuore, raccontandone la storia . Alcuni sono già arrivati, con storie davvero uniche. E poi il gruppo Facebook, che inizialmente sarà aperto anche ai non abbonati. Lì spazio a discussioni, dibattiti e, ogni settimana, un appuntamento fisso con una videochat in diretta con i giornalisti de L’Eco e di Bergamo Tv.


© RIPRODUZIONE RISERVATA