Domani a Roma presentazionedel nuovo ct azzurro Donadoni

Domani a Roma presentazionedel nuovo ct azzurro Donadoni

Il nuovo ct della Nazionale, Roberto Donadoni, verrà presentato martedì 18 luglio, alle 15, all’hotel Parco dei Principi di Roma. Il tecnico di Cisano Bergamasco, ex allenatore del Livorno, che ha sostituito Marcello Lippi dopo la vittoria del Mondiale, farà il suo esordio sulla panchina azzurra il 16 agosto a Taranto nell’amichevole contro la Croazia. Quarantatre anni, Donadoni ha alle sue spalle un’invidiabile esperienza da giocatore: centrocampista offensivo dal dribbling irresistibile, era esploso nel settore giovanile dell’Atalanta nella stagione 1982/83 in serie B. All’Atalanta è rimasto fino al 1986, quando ha cambiato casacca, passando al Milan. Nella società rossonera è rimasto fino al 1996, vincendo sei scudetti, tre Coppe dei Campioni, due Coppe Intercontinentali, tre Supercoppe Europee, quattro Supercoppe Italiane. Dopo il Milan, Donadoni era passato ai Metrostars di New York, dal 1995 al 1997, per poi tornare in rossonero per due stagioni, fino al 1999. In A 339 presenze e 21 gol, in nazionale 63 presenze e 5 gol. Ha giocato i mondiali del ’90 e del ’94.
Ora, dopo la panchina del Livorno, ecco quella più prestigiosa (ma anche più impegnativa) della Nazionale

(17/07/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA