Lunedì 23 Giugno 2008

Donadoni: «Lasciare?Non ci penso nemmeno»

Roberto Donadoni, l’allenatore bergamasco alla guida della Nazionale, non si sogna minimamente di dare le dimissioni dall’incarico dopo l’eliminazione degli Azzurri dal campionato europeo di calcio in corso di svolgimento in Austria. «Dare le dimissioni? - ha detto Donadoni all’Ansa - Non mi passa nemmeno per l’anticamera del cervello. Non è un rigore sbagliato a far cambiare il mio èparere su un Europeo, seri uno stupido». Verso le 10.30 di oggi, Donadoni ha incontrato Abete: «Appena un’ora fa - ha detto Donadoni sempre all’Ansa - ho parlato a colazione con il presidente Abete. Ho semplicemente detto di essere felice di aver vissuto questi due anni, agiungendo di avere con Abere «un rapporto umano che mi piace, ma anche di non voler rivebndicare se merito o meno una riconferma. Rispetto il ruolo di chi deve decidere non mi piace sponsorizzare nessuno e nemmeno me stesso. Quello che ho fatto è sotto gli occhi di tutti, non cercando appoggi di nessun tipo».(23/06/2008)

a.ceresoli

© riproduzione riservata

Tags