Due ori olimpici in sei chilometri «Bergamo? Chiamatela città dei sogni»

Due ori olimpici in sei chilometri
«Bergamo? Chiamatela città dei sogni»

Prima Michela Moioli poi Sofia Goggia. Bergamo e Alzano lombardo: due ori olimpici in soli sei chilometri. Bergamo è una delle città più titolate delle Olimpiadi di Pyenogchang.

«Bergamo? Chiamatela città dei sogni». Non sono sogni quelli di Sofia Goggia e Michela Moioli, che hanno conquistato uno storico oro olimpico. È una brillante realtà appesa al collo delle due campionesse, che hanno portato Bergamo nell’Olimpo degli sport invernali. Bergamo per Sofia e Alzano lombardo per Michela: due ori olimpici racchiusi in soli sei chilometri. Eurosport ci scherza su con un tweet in bergamasco: «brae scete!»


© RIPRODUZIONE RISERVATA