Domenica 27 Luglio 2008

Enduro, Oldrati bissa in Francia
Gritti ai piedi del podio

Anche nella seconda giornata di gara del Gran premio di Francia, sesta terzultima prova del campionato mondiale individuale di enduro, disputata a Uzerche, i migliori risultati bergamaschi sono maturati nel gruppo giovanile degli junior. Come già sabato 26 luglio, anche domenica 27 ha conquistato un’altra affermazione il 19enne di Petosino Thomas Oldrati mentre pure il 22enne vertovese Mirko Gritti si è ripetuto, piazzandosi nuovamente in quarta posizione. Sempre un po’ sottotono, invece, gli altri due campioni della scuola orobica, lo spiranese Simone Albergoni e il villonghese Alex Belometti, pure ieri giunti al quinto ed al sesto posto del rispettivo raggruppamento, un po’ poco per loro che puntano almeno al podio.Oldrati (Team Ktm Farioli-Moto Club Bergamo-Maglia Azzurra Fmi) è stato un rullo compressore. Ha fatto registrare i migliori tempi in undici delle dodici prove speciali e ha rifilato un minuto di distacco al secondo, lo spagnolo Oriol Mena, pure portacolori della Ktm. Per Oldrati si è trattato della sesta vittoria di tappa, della seconda doppietta dopo quella ottenuta nel Gp di Spagna. Terzo miglior junior è risultato il francese Yannick Bossi, Gritti (Beta-Maglia Azzurra Fmi) è arrivato quarto, staccato di 2 minuti e 19 secondi. Bravo anche l’altro azzurrino Vanni Cominotto, sesto, niente male il camuno Michael Pogna, nono. Nella classe E1 si è confermato al vertice il fortissimo spagnolo Ivan Cervantes (Ktm Farioli). Il quattro volte iridato, classe ’82, ha battuto anche stavolta il leader Ahola, finlandese della Honda Hm, e il connazionale Guerrero. Albergoni è stato battuto anche dal francese Germain, settimo ha chiuso il friulano Micheluz, 12° il marchigiano Luca Cherubini. Una conferma anche nella classe maggiore, la E3. Ha rivinto il francese della Husqvarna Sebastein Guillaume, a seguire il finlandese Tarkkala, terzo l’australiano della Aprilia Merriman. Ancora in difesa il leader Aro (Ktm Farioli), piazzatosi sesto, ottavo posto per il bresciano Alex Botturi.(27/07/2208)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata