Venerdì 08 Aprile 2005

Erba sintetica allo stadio: Atalanta disponibile Intanto si comincia con Zingonia e Boccaleone

La società Atalanta non è contraria al rifacimento in erba sintetica del manto erboso dell’ stadio Azzurri d’Italia, ma preferisce - come si dice - andare con i piedi di piombo. Il Comitato esecutivo della società nerazzurra, ha così preso atto dell’invito rivolto dall’Amministrazione comunale a valutare la possibilità dell’intervento straordinario del campo di gioco, passando dall’erba al sintetico.Valutando positivamente questa possibilità, il Comitato attende le decisioni che verranno assunte anche da altre società della Lega nazionale professionisti per quanto riguarda l’intervento nell’impianto degli «Azzurri d’Italia».

Intanto, però, l’Atalanta ha già deliberato di approntarne l’intervento in erba sintetica, in tempi tecnici brevissimi, sia al Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia sia presso la Scuola Calcio in Boccaleone, riservandosi di valutare nell’immediato futuro la soluzione più idonea per lo stadio «Atleti Azzurri d’Italia».

Soluzione che, tuttavia, non impedisce alla società nerazzurra di portare avanti un programma di lavoro, da proporre sia alla Bergamo Sport sia all’Albinoleffe, che consenta il regolare svolgimento degli eventi previsti per l’estate nonché il regolare ripristino del terreno di gioco in vista della prossima stagione agonistica.

(08/04/2005)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags