Sabato 10 Aprile 2004

Fiorente, missione compiuta: è serie D

Missione compiuta per la Fiorente di mister Mastropasqua che, passando di prepotenza (3-0) sul campo dell’Urgnano, in virtù anche della sconfitta patita dalla Colognese, ha conquistato aritmeticamente la promozione in Serie D con 360’ d’anticipo sulla conclusione del campionato d’Eccellenza. La capolista nerazzurra ha sbloccato il risultato fin dal 13’ (colpo di testa di Campana su punizione di Rocchi), quindi perveniva al raddoppio 5 minuti dopo: rimessa di Turani verso l’area dell’Urgnano, deviazione di un difensore e incornata vincente di Marco Marchesi. La terza rete dei cittadini era siglata dal bomber Dainese nella ripresa allo scadere del sesto minuto di recupero.

Grande soddisfazione per la meritata promozione tra i dirigenti e i giocatori del club cittadino. Il presidente Claudio Pezzoni: «Abbiamo coronato uno splendido cammino, iniziato la scorsa estate quando sono state poste le basi giuste. La società è stata impeccabile nel gestire la stagione, e quando parlo di società intendo l’intero gruppo, che comprende dirigenti, collaboratori, staff tecnico e giocatori: tutti hanno fatto la loro parte, adesso è giusto che tutti siano qua a festeggiare una promozione storica».

Il capocannoniere Jonathan Dainese: «Un’annata indimenticabile, soprattutto perché lo spogliatoio ha trovato grandi risultati sul campo e grande intesa fuori. Spero davvero di rimanere anche l’anno venturo, perché questa Fiorente, con qualche ritocco, può essere protagonista anche in serie D».

(10/09/2004)

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags