Venerdì 03 Agosto 2007

Foppa, è rossoblu Milena Rosner

È Milena Rosner il tassello che mancava per completare il puzzle rossoblu della Foppapedretti Bergamo. La schiacciatrice della nazionale polacca va a completare la rosa delle dodici atlete che saranno a disposizione del nuovo tecnico Micelli per la stagione 2007/2008, quella della caccia allo scudetto e alla Coppa Italia che la società bergamasca rivuole al più presto nella propria bacheca.

Nata a Slupsk, in Polonia, il 4 gennaio 1980, alta 180 centimetri, ha mosso i primi passi nel volley nel Czarni Slupsk, dal 1994 al 1997. Per lei una carriera prettamente polacca: dalla stagione 1997/98 al 2001/02 ha vestito la maglia del Gedania Gdansk, mentre nel 2002 è approdata nel Nafta-Gaz Pila, con cui ha conquistato una Coppa di Polonia (2002/2003) e un terzo posto in Campionato (2004/05). Nel 2005/06 ha vinto il Campionato polacco con il Muszynianka Muszyna e nella stagione scorsa la sua prima avventura all’estero, nel Marichal Tenerife avversario della Foppapedretti Bergamo nella semifinale di Champions League disputata a Zurigo.

Al termine della manifestazione europea, valsa a Tenerife il terzo gradino del podio, Milena è stata premiata per la Miglior Ricezione della Final Four.

Con la Nazionale polacca ha conquistato il titolo di Campione d’Europa a Zagabria nel 2005, oltre a due piazzamenti con le rappresentative giovanili: un settimo posto ai Mondiali Cadetti nel 1998 e un quinto posto ai Mondiali Juniores nel 1999.

Dal ritiro della Nazionale polacca, dove si trova per giocare il Grand Prix, Milena ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da rossoblù: “Ho scelto Bergamo perché è uno dei migliori club d’Europa, molte volte primo in Italia, molte volte protagonista nella Final Four di Champions League in Europa”.

(03/08/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags