Giovedì 18 Dicembre 2008

Foppa, l’allenatore Micelliconfermato per altri due anni

C’è una sorpresa anche sotto l’albero della Foppapedretti: Lorenzo Micelli sarà l’allenatore delle rossoblu per altre due stagioni. Il tecnico marchigiano, al suo secondo campionato sulla panchina del Volley Bergamo, ha infatti raggiunto l’accordo con la società di via Albricci che lo legherà a Bergamo e ai colori della Foppapedretti per altri due anni.   «Lorenzo Micelli si sposa alla perfezione con il progetto del Volley Bergamo - spiega il direttore generale Giovanni Panzetti, artefice dell’accordo -. La nostra società da tempo ha deciso di puntare su atlete giovani e italiane. E questo tecnico sa lavorare perfettamente sulle giovani. Inoltre, l’esperienza maturata negli ultimi anni gli permette di conoscere al meglio tutte le atlete di alto livello». Un accordo, quello tra Micelli e la Foppapedretti, che arriva dopo pochi mesi dall’inizio della sua seconda stagione orobica. «Abbiamo deciso di rinnovare subito il contratto in scadenza perché sappiamo che Micelli è un tecnico appetito da molte concorrenti e non volevamo lasciarcelo scappare. Il rinnovo che lo porterà a restare per quattro anni a Bergamo è anche un segno di stabilità e, perché no, un regalo di Natale che abbiamo voluto fare a un allenatore di tale spessore, non solo tecnico, ma anche umano».«In poco più di un anno mi sono integrato alla perfezione con questa Società. La sento come casa mia - ha spiegato Lorenzo Micelli, convinto che la scelta di legarsi a Bergamo per quattro anni sia un nuovo grande punto di partenza per lui e per la Foppapedretti -. Non sarà certo difficile trovare nuovi stimoli da ora e per i prossimi anni. L’appagamento per me non esiste, in nessun campo”. I biglietti per il 26 dicembre Sono disponibili negli Index Point i biglietti per il prossimo incontro di Campionato che la Foppapedretti disputerà al PalaNorda di Bergamo, venerdì 26 dicembre con Chieri. I tagliandi saranno disponibili nelle prevendite fino alle 24.00 di martedì 23 dicembre.(18/12/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags