Venerdì 26 Ottobre 2007

Foppapedretti incontra Virgin Radio Milano

Si chiude sabato 26 ottobre a Milano la fase di andata del Girone D di Coppa Italia, al quale partecipa la Foppapedretti Bergamo insieme a Biancoforno Santa Croce, Infotel Banca di Forlì ed Europea 92 Virgin Radio Milano. E proprio quest’ultima sarà l’avversaria che le rossoblù si troveranno di fronte alle 20.30 di sabato 28 al PalaLido di Milano. Forte di due vittorie consecutive nella fase preliminare della trentesima edizione della competizione e della prima posizione nella classifica del raggruppamento, la Foppapedretti Bergamo affronterà la trasferta ormai certa dell’assenza delle quattro atlete impegnate alla World Cup (Barazza, Lo Bianco, Piccinini e Rosner) e della convalescente Croce.

A queste, sia aggiungerà l’indisponibilità di Maja Poljak, vittima di un risentimento muscolare nella fase di rifinitura prima della gara con Forlì, mercoledì. La centrale croata si è sottoposta ad accertamenti, il cui esito sarà noto la prossima settimana. L’atleta non sarà a disposizione per la gara di domani, ferma precauzionalmente per evitare peggioramenti.

Il gruppo che partirà per Milano vedrà dunque, ancora una volta, una giovanissima rappresentanza del Settore Giovanile del Volley Bergamo per dare man forte alle sei atlete a disposizione di Micelli. A Gujska, Merlo, Fiorin, Sorokaite, Gruen e Arrighetti si uniranno la centrale Chiara Lapi (classe 1991), l’alzatrice Andrea Celeste Sangalli (1993) e la schiacciatrice Chiara Fusi (1992).  Arbitri dell’incontro saranno Giuseppe Piluso di Cosenza e Massimo Amati di Terni.
La Coppa Italia proseguirà il suo cammino sabato 3 novembre, con la prima giornata di ritorno e con una nuova sfida a Forlì, la terza dall’avvio della stagione ufficiale. A QUELLI CHE IL CALCIO
Tre atlete della Foppapedretti parteciperanno, nel pomeriggio di domenica, alla trasmissione televisiva Quelli che il Calcio, in onda su RAI2 a partire dalle 15. Ospiti del salotto di Simona Ventura saranno la campionessa europea con la Nazionale Italiana, Valentina Fiorin, la rivelazione di questo inizio di stagione, Enrica Merlo, e la veterana rossoblù, Maja Poljak.

Ma gli appuntamenti rossoblù del fine settimana non finiscono qui: sabato 28 in edicola, la copertina di Io Donna, l’inserto del Corriere della Sera, sarà interamente dedicata alle quattro orobiche campionesse d’Europa con la Nazionale italiana. Croce, Fiorin, Lo Bianco e Barazza hanno posato sotto i riflettori in una veste inedita e diversa dalla tenuta di gioco che le distingue sul campo di gioco. All’interno della rivista un’intervista tratta dal backstage della seduta fotografica alle quattro protagoniste.

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags