Forza Michela, Albino è con te Presegue il recupero della sciatrice

Forza Michela, Albino è con te
Presegue il recupero della sciatrice

Prosegue il lento recupero di Michela Azzola, 23enne di Albino, alle prese dallo scorso marzo con un serio problema alla cartilagine di un ginocchio che le impedisce tuttora di essere al 100% della condizione.

Per giovedì 13 novembre è comunque previsto il suo rientro in squadra, quando la bergamasca raggiungerà le compagne in Val Senales per un paio di giorni di sci. «Sto facendo una risonanza a Milano - dice la sciatrice azzurra - e i dottori della Commissione medica della Fisi mi hanno spiegato che dovrò convivere ancora con il dolore. Probabilmente c’è un angolo di chiusura del ginocchio dove la cartilagine manca e le ossa sfregano e fanno male, impedendomi di fare il gesto atletico al meglio».

«Io rimango fiduciosa - prosegue Michela - ma ho capito che ci sarà da soffrire e bisogna vedere sugli sci come sarà effettivamente. Finora ho fatto solo qualche giornata qua e là, ora provo a rientrare in squadra e vediamo». Intanto per la Azzola prosegue il lavoro in palestra per cercare di potenziare la massa muscolare e proteggere così l’articolazione dolorante.


© RIPRODUZIONE RISERVATA