Martedì 01 Luglio 2008

Garics dal Napoli all’Atalanta

Si è conclusa con la cessione del giocatore alla squadra nerazzurra la trattativa tra il Napoli e l’Atalanta per il terzino György Garics (nella foto) che ha ben figurato con la nazionale austriaca nei recenti Europei. L’Atalanta aveva già l’intesa con il giocatore che ha chiesto di essere ceduto per trovare più spazio. La concorrenza di Chievo e Torino dunque è stata battuta: la società bergamasca avrebbe chiuso l’operazione sulla base di una comproprietà pari a 1,8 milioni di euro Come esterno sinistro di centrocampo in cima alla lista c’è sempre Stefano Guberti dell’Ascoli, ma sarà una trattativa lunga e laboriosa, perché Guberti, andando in scadenza tra un anno, ha già ricevuto offerte d’ingaggio molto elevate, e perché l’Ascoli continua a sparare alto. L’Atalanta ha proposto ai marchigiani Antonino D’Agostino e un conguaglio di un milione e mezzo. L’Ascoli per il momento ha detto di volere solo soldi. All’Atalanta piace anche Alessio Sestu (quest’anno all’Avellino) che la Fiorentina potrebbe girare a Bergamo nel caso lo acquistasse dal Treviso.Si cerca poi sempre un centrocampista che possa prendere il posto di Tissone, ma la ricerca non è facile.La carraiera di GaricsVieri anticipa la preparazione(01/07/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags