Gasperini: «Godiamoci il momento Non pensiamo ancora all’Europa»

Gasperini: «Godiamoci il momento
Non pensiamo ancora all’Europa»

Gian Piero Gasperini vola con la sua Atalanta, ma da tecnico pragmatico qual è invita ancora a tenere i piedi per terra e guardare al primo obiettivo: la salvezza.

«Andiamo in pausa soddisfatti, convinti di poter recuperare giocatori importanti: godiamoci il momento. Molto bene all’inizio ma in generale abbiamo sempre avuto il controllo della situazione. Pensare all’Europa? In questo momento no, anche se le ultime prestazioni dicono che stiamo crescendo. La conferma arriva anche dalla caratura degli avversari che abbiamo incrociato, tutti importanti. E se gare del genere danno entusiasmo, il nostro percorso è ancora lungo».

Amarezza e preoccupazione, ma anche rabbia. Questo invece si percepisce nello spogliatoio del Sassuolo: «In questo momento parlare di mercato non è corretto - dice Di Francesco - Ci sono stati degli errori e quando ho parlato di salvezza da conquistare ho preso del visionario. Tutto ci gira molto male. Oggi, nonostante una brutta partenza contro un’Atalanta più in palla, abbiamo comunque preso gol su fuorigioco. Non voglio essere patetico nel parlare di episodi, ma vorrei solo rispetto, lo stesso che è riservato ai nostri avversari. Abbiamo fatto qualche errore di troppo, e l’Atalanta ce li ha fatti pagare. La mia espulsione? Dovuta all’esasperazione, e adesso sono curioso di vedere quello cheì succede. Ultimamente vedo tante diffide».


© RIPRODUZIONE RISERVATA