Domenica 06 Ottobre 2002

Gp Pacifico, Barroscavalca l’Honda vincente

L’Italmoto è rimasta a secco nel Gp del Pacifico, 13ª e terzultima prova del Motomondiale. Sul circuito di Motegi, in Giappone, non c’è stata alcuna vittoria dei piloti azzurri. Nella classe maggiore, la MotoGP, il successo è andato al brasiliano Barros che, al suo esordio in sella all’Honda, ha preceduto Valentino Rossi (Honda) e Capirossi (Honda), mentre Biaggi (Yamaha) si è ritirato tradito dalla gomma anteriore.
Primo successo nella classe 250 per il giovane spagnolo Toni Elias (Aprilia), che ha superato Melandri (Aprilia) e il giapponese Takahashi (Honda). Si è ritirato il giapponese Katoh, partito in pole, mentre il carvichese Robi Locatelli (Aprilia) ha concluso in nona posizione. Infine nella classe 125 si è imposto lo spagnolo Daniel Pedrosa (Honda), davanti a Poggiali (Gilera) e a Jenkner (Aprilia).

LE CLASSIFICHE
MOTOGP
: 1. Barros (Bra, Honda) 44’18"913; 2. Rossi (Honda); 3. Capirossi (Honda); 4. Ukawa (Gia, Honda); 5. Checa (Spa, Yamaha); 6. K. Roberts (Usa, Suzuki). Mondiale piloti: 1. Rossi punti 290; 2. Ukawa 169; 3. Biaggi 164; 4. Barros 143; 5. Checa 127; 6. Abe 117; 7. Capirossi 102.

CLASSE 250: 1. Elias (Spa, Aprilia) 43’52"991; 2. Melandri (Aprilia); 3. Takahashi (Gia, Honda); 4. F. Nieto (Spa, Aprilia); 5. Alzamora (Spa, Honda); 6. Rolfo (Honda); 9. Robi Locatelli (Aprilia).
Mondiale piloti: 1. Melandri punti 248; 2. Nieto 196; 3. Rolfo 170; 4. Porto 143; 5. Elias 141; 6. Battaini 113; 7. Locatelli 105.

CLASSE 125: 1. Pedrosa (Spa, Honda) 41’43"377; 2. Poggiali (SMR, Gilera); 3. Jenkner (Ger, Aprilia); 4. P. Nieto (Spa, Aprilia); 5. Barbera (Spa, Aprilia); 6. Kallio (Fin, Honda).
Mondiale piloti: 1. Vincent (Fra, Aprilia) punti 215; 2. Poggiali 207; 3. Pedrosa 191; 4. Jenkner 138; 5. Cecchinello 132; 6. Nieto 102.

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags