Domenica 04 Giugno 2006

Gran Fondo Testa, una festa per 300 appassionati

Trecento appassionati di ciclismo da tutta la Bergamasca, e non solo, hanno dato vita alla quarta Gran Fondo Testa con partenza da Albano S. Alessandro e arrivo alla chiesa di San Rocco sul Colle dei Pasta dopo 110 chilometri di durissime pedalate attraverso le Prealpi Orobie. Complice il bel tempo, è stata una vera festa per gli appassionati che hanno percorso ben 2560 metri di dislivello e attraversato 31 comuni.La manifestazione si è snodata ungo le salite che conducono a Selvino, Aviatico per poi scendere a Costa Serina e risalire a Oltre il Colle e al Passo di Zambla, a 1257 metri di quota. Poi giù a Ponte Nossa e su fino al Colle Gallo per finire con il Colle dei Pasta affrontato da Cenate Sopra. A
Ai primi dieci posti della cavalcata organizzata dalla tipolitografia Testa si sono classificati Giulio Magri, Felice Peiti, Roberto Guidi, Mario Brignoli, Mauro Carrara, Marco Stoppa, Nicolò Pirera, Luca Calzaferri, Igor Canotti, Bruno Pievani. Le prime tre donne: Mirna Pasetti, Luigina Baroni, Lucia Oravcova.

(04/06/2006)

a.campoleoni

© riproduzione riservata

Tags