I top e flop del calcio provinciale Che lotta  in Promozione
La Pradalunghese

I top e flop del calcio provinciale
Che lotta in Promozione

Il mese di novembre si è concluso con una sconfitta per l’AlbinoLeffe contro la capolista Padova (2-1).

In Serie D, invece, è sempre il Pontisola la miglior formazione orobica del girone B. In Eccellenza buon momento del Verdello di bomber Pellegris, mentre in Promozione è lotta a tre con Telgate, Lemine e Pradalunghese in 2 punti. Ecco in sintesi i top e i flop del calcio provinciale.

SERIE D: Pontisola sempre più su. Girandola di emozioni al Matteo Legler, dove i sanpietrini battono 5-3 lo Scanzo e volano al secondo posto in classifica in solitaria. L’altro derby termina in parità, regalando 90’ di spettacolo: 2-2 tra Virtus Bergamo e Ciserano, con i locali che rimontano dallo 0-2 al 2-2. Brutto colpo per la Grumellese, che esce sconfitta nel match contro il Levico Terme (2-0) e resta sul fondo della classifica. Punto che dà speranza quello del Calcio Romanese (2-2) contro il Ciliverghe, mentre il Caravaggio esce sconfitto sorprendentemente (2-1) contro un Lumezzane in ripresa.

ECCELLENZA:

+ NELLA STORIA: Pellegris segna 4 gol con il suo Verdello e raggiunge i 300 gol in carriera nel 5-1 sul Luciano Manara.

- CAMBIO IN PANCHINA: Il Caprino esonera mister Mapelli dopo il ko interno contro l’AlbinoGandino: al suo posto il ritorno di un duo già conosciuto da quelle parti, Gavazzeni-Crotti, il duo della promozione.

PROMOZIONE:

+ OPERAZIONE SORPASSO: Vittoria nel derby della Valle Seriana per la Gavarnese: battuta e sorpassata la Vertovese in crisi di mister Foglio.

- SEMPRE ULTIMA: Batosta per il Sarnico, che raccoglie un’altra sconfitta e ritorna ultimo in classifica: il San Paolo d’Argon passa con un largo 5-1.

PRIMA CATEGORIA:

+ SEMPRE PIU’ SU: Le prime due pareggiano e la Virtus Lovere si avvicina pian piano: ottima 3° posizione a 5 punti dal primato.

- CRISI RISULTATI: Badalasco in un momento complicato, nonostante la classifica non sia ancora pericolante: 2-1 per il Cologno e sorpasso in classifica.

SECONDA CATEGORIA:

+ IN ACQUE TRANQUILLE: Sono bastate 3 vittorie nelle ultime 4 all’Aurora Seriate per rialzarsi in classifica e finalmente è arrivato anche il primo successo tra le mura amiche, contro il Villa d’Ogna, grazie alle reti di Nonni.

CELADINA A PICCO: Dopo un grande avvio di stagione momentaccio per la formazione di Vanoncini, che non vince da 6 partite ed è costretto a guardarsi alle spalle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA