Giovedì 01 Settembre 2005

Il bergamasco Simone Bellia, oro in Cina ai mondiali juniores di pattinaggio a rotelle

La Cina è più che mai vicina a Bergamo. Simone Bellia, 17 anni, di Calusco d’Adda, si è infatti laureato campione del mondo di pattinaggio a rotelle, categoria juniores, a Suzhou, città turistica vicina a Shanghai dove si sta svolgendo il campionato mondiale 2005 di questa disciplina sportiva, iniziato il 26 agosto, per concludersi venerdì 2 settembre con la maratona. In questa kermesse iridata, il campione di Calusco ha vinto ben due medaglie d’oro - nella specialità 500 metri Sprint su pista e nella 200 metri cronometro - e una medaglia d’argento nei 300 metri cronometro su pista. Inoltre, ha stabilito il record mondiale nei 200 metri a cronometro con il tempo di 16’93".

Il bergamasco Simone Bellia, a sinistra, durante una vittoriosa gara agli europei

Simone Bellia si era preparato bene a questo appuntamento, fin dal giorno della convocazione in nazionale, avvenuta dopo il 18° titolo italiano conquistato a Civitanova Marche. Già agli europei di Cardano al Campo, in provincia di Varese, Dopo l’oro sfumato in argento nella prima gara della 2300 metri cronometro su pista, non ha lasciato chances a nessuno. Nella 500 metri Sprint è uscita tutta la sua grinta: scattato alla partenza, ha tenuto la prima posizione fino alla fine. Dietro di lui il compagno dello Skating Club di Cassano d’Adda, Marco Falcone e il colombiano Ingliberto Gonzalez.

Infine, la 200 metri cronometro su strada, la sua specialità. Qui, proprio non poteva fallire, e l’oro è arrivato puntuale, addirittura accompagnato dal record mondiale, fissato sotto i 17’ con un tempo di 16’930". Dietro a lui è arrivato il fortissimo compagno Marco Falcone e nuovamente il colombiano Ingliberto Gonzalez, uno specialista in questa disciplina nella sua nazione.

A Bellia va riconosciuto anche il merito di aver contribuito all’oro vinto nella 500 metri sprint su strada dall’amico e compagno Marco Falcone: gli ha tirato la volata, accontentandosi del quarto posto. Venerdì 2 settembre Simone partecipa all’ultima gara in programma, la maratona di pattinaggio a rotelle. Grazie a questi risultati, la compagine italiana è terza nel medagliere delle nazioni, con otto ori dietro alla Colombia (15 ori) e gli Stati Uniti (11).

(01/09/2005)

g.francinetti

© riproduzione riservata

Tags