Il «flashmob» degli schermidori
Gran successo anche a Bergamo

Grande successo per il «flashmob più grande del mondo» organizzato anche dalla Scherma Bergamo in piazza Vittorio Veneto passando per le vie del Sentierone nel centro della città di Bergamo. Partecipazione oltre ogni attesa.

Il «flashmob» degli schermidori Gran successo anche a Bergamo
Il flashmob in piazza Vittorio Veneto

Grande successo per il «FlashMob più grande del mondo» organizzato anche dalla Scherma Bergamo in piazza Vittorio Veneto passando per le vie del Sentierone nel centro della città di Bergamo. L’evento planetario promosso dalla Federazione Italiana Scherma, non solo ha coinvolto i cittadini di Bergamo e i suoi atleti schermidori, ma ha visto una partecipazione che è andata oltre alle più rosee attese.

Sono state 71 le città in Italia ad essere «invase» per qualche minuto dalla scherma, mentre nel mondo sono state oltre 50, in quattro continenti (America, Europa, Asia ed Australia) da Sydney a Washington, da Buenos Aires ad Hong Kong, passando da Parigi, Puertorico, Bruxelles, Amsterdam, Londra ed ovviamente Roma e Milano. Il #FencingMob ha colto nel segno, complessivamente, secondo un primo calcolo, sono stati coinvolti oltre 7500 schermidori, di ogni età.

Nelle 24 ore di domenica 7 Settembre, dall’arrivo delle prime immagini da Sidney sino alle ultime giunte dalla costa del Pacifico degli Stati Uniti, sono state oltre 400.000 le persone raggiunte su Facebook dalla pagina dell’iniziativa. Le foto e i video della Scherma Bergamo sono stati gestiti dalla Federazione Italiana Scherma, che ha registrato oltre 55.000 interazioni (tra likes, commenti e condivisioni). Su Twitter, il profilo @federscherma ha registrato più di 50.000 visualizzazioni, mentre l’hashtag #Fencingmob ha raggiunto 44.874 account e 175.533 impressions.

Su Instagram, invece, sono stati oltre 120.000 i likes sulle foto caricate dal profilo federale @FederScherma, mentre complessivamente le foto caricate con l’hashtag sul social network dedicato alle immagini sono state oltre 400 provenienti da account di tutto il Mondo.

Per visualizzare la parte centrale del flashmob della Scherma Bergamo basta cliccare sul seguente link

© RIPRODUZIONE RISERVATA