Martedì 02 Dicembre 2008

Il Tc Sarnico per la prima voltasi gioca il titolo nazionale

La finale del campionato italiano di tennis di A1, in programma a Bra, in provincia di Cuneo, da venerdì 5 a lunedì 8 dicembre, vedrà impegnata per la prima volta una squadra bergamasca: il Tc Sarnico. La squadra lacustre proverà a sbaragliare la concorrenza a partire dalla semifinale contro i Canottieri Aniene.I favoriti del torneo sono i ragazzi di Capri, vincitori già nel 2006 e nel 2007 e pronti al tris grazie a un gruppo di valore indiscutibile (Gicquel, Starace, Volandri, Sanguinetti, Petrazzuolo, Galimberti, Biasella e Giorgin). La squadra bergamasca, capitanata da Luca Stoppini, schiererà gli stranieri Joseph Sirianni e Dennis Van Scheppingen, insieme agli italiani Marco Pedrini e Massimo Ocera e se la vedrà con la Canottieri Aniene di Kohlschreiber, Cipolla, Di Mauro e Santopadre.Il Tc Sarnico non parte con i favori del pronostico, ma grazie alla solidità e alla compattezza mostrata in tutti gli incontri precedenti, nulla è impossibile. Tra le quattre squadre arrivate in finale gli orobici sono quelli che hanno meno da perdere e, consci del grande campionato disputato fin qua e senza assilli da risultato, potranno creare diversi problemi agli avversari, soprattutto grazie al terreno veloce di Bra. Infatti il Tc Sarnico ha costruito le sue vittorie grazie al campo veloce di Cividino e quello di Bra gli assomiglia molto.Ecco il programma delle finali:- Venerdì 5 dicembre alle 13: prima semifinale maschile tra Tc Alba e Capri Sports Academy.- Sabato 6 dicembre alle 13: seconda semifinale maschile tra Tc Sarnico e Canottieri Aniene.- Lunedì 8 dicembre alle 10: finale maschile.I biglietti vanno da 7 a 17 euro per ogni giornata.Tutti gli incontri saranno trasmessi in diretta sul canale Supertennis, Sky 224. (02/11/2008)

s.masper

© riproduzione riservata

Tags