In attesa di sapere dove giocherà l’AlbinoLeffe torna al lavoro
L’AlbinoLeffe torna al lavoro (Foto by Magni)

In attesa di sapere dove giocherà
l’AlbinoLeffe torna al lavoro

In attesa di sapere «dove» (Lega Pro o serie D?), mercoledì 20 luglio l’AlbinoLeffe torna al lavoro: dopo le visite mediche di lunedì e martedì, la squadra inizia infatti la preparazione estiva al centro di Zanica.

Per il «primo giorno di scuola» convocati 19 giocatori (Alborghetti, Barzaghi, Belotti, Bentley, Caon, Capelli, Cortinovis, Duca, Esposito, Luigi Fratus, Simone Fratus, Lazzarini, Mandelli, Moreo, Parolini, Perego, Ravasio, Stronati e Zambelli), al lavoro in attesa di sapere chi sarà il tecnico per la prossima stagione e, soprattutto, in quale categoria giocheranno.

Dopo la retrocessione della passata stagione, l’AlbinoLeffe si è infatti iscritto alla serie D ma presenterà domanda di ripescaggio in Lega Pro, domanda che verrà esaminata solo se, dopo la prima tornata di ripescaggi (a cui i seriani non accedono essendo già stati ripescati nella passata stagione), l’organico della Lega Pro non raggiungerà le 60 unità. E, nel caso di ripescaggio, il direttore sportivo sarà Simone Giacchetta, nelle ultime stagioni alla Reggina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA