Insulti all’arbitro con la Primavera Tre giornate all’ex nerazzurro Conti

Insulti all’arbitro con la Primavera
Tre giornate all’ex nerazzurro Conti

Dopo lo stop a causa di un infortunio al ginocchio nuova tegola per l’ex nerazzurro Andrea Conti che è tornato in campo con il Milan Primavera.

Il terzino destro è stato squalificato per tre giornate «perché, raggiunto l’Arbitro presso il suo spogliatoio al termine della gara, impediva al medesimo di chiuderne la porta che colpiva con due pugni; e per avere, nella medesima circostanza, rivolto all’Arbitro una espressione ingiuriosa ed elevato grida che cessavano solo dopo i numerosi inviti del medesimo Direttore di gara». Così recita il comunicato ufficiale, diramato dal sito della Lega Serie A.


© RIPRODUZIONE RISERVATA