Venerdì 09 Gennaio 2009

Intertrasport, contro il Vadoper la quinta vittoria consecutiva

Intertrasport alla ricerca della quinta vittoria consecutiva in serie A dilettanti di basket. Un obiettivo sulla carta più che possibile visto che affronta domenica 11 gennaio (ore 18, diretta tv su Bergamo Sat, canale 950 di Sky) tra le mura amiche Vado Ligure, team relegato al terz’ultimo posto in classifica. Viceversa capitan Gamba e compagni ricoprono da più turni la piazza d’onore distanziati di sole due lunghezze dalla capolista Forlì.  
Se la graduatoria sorride, e come, è perchè la formazione trevigliese ha da circa un mese, come si suol dire, «quadrato il cerchio» sia per quanto riguarda l’aspetto tecnico-tattico sia quello caratteriale. In altri termini, in virtù anche dell’intercambiabilità dei dieci giocatori titolari, l’Intertrasport è in grado di opporre a questo e a quell’avversario, gli anticorpi più idonei per stenderlo, con il trascorrere dei minuti, al tappeto. Stando così le cose, l’unico tallone d’ Achille potrebbe essere l’errato approcio psicologico alla prossima sfida, visto il non brillante curriculum con cui si presenterà al PalaFacchetti il Vado Ligure. A questo penserà coach Lino Frattin che anche domenica si avvale della miglior formazione. Facilmente ipotizzabile, quindi, lo schieramento iniziale con Rossi, Reati, Guarino, Gamba e Raschi (in panchina Demartini, Zanella, Milani, Da Ros e Planezio). Tra gli ospiti occhio agli ex trevigliesi Mossi, Guerci e Gironi, decisi a fare bella figura.
Luca Gamba dà molta importanza anche all’apporto del pubblico di casa: «Da sempre quando giochiamo davanti ai nostri tifosi sentiamo, dalle gradinate, quel singolare appoggio che spesso e volentieri ci aiuta a superare i momenti di maggior difficoltà».

(09/01/2009) 

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags